Istruzione e Formazione

ARCHITETTO VINCENZO CHIRICO

Vincenzo Chirico
Vincenzo Chirico si laurea in architettura nel 1999 con una tesi sulla trasformazione del carcere di Regina Coeli in Museo delle Scienze con i Proff. Franco Purini ed Antonino Terranova.
 
Partecipa a numerosi concorsi di progettazione, ricevendo una menzione per i “Punti d’incontro Unicef” nel 1995 e vincendo nel 1997 “Disegnare il granito sardo”.
 
Dal 1999 inizia l’esercizio dell’attività professionale, prevalentemente nel campo della ristrutturazione e della trasformazione d’uso di manufatti edilizi le cui funzioni originali sono cessate e vi necessitano nuove esigenze: la struttura denominata “Casa dei Mercanti di Pietre” che ha visto un deposito del celebre mercato di Porta Portese dei primi del ‘900 divenire un atelier per il commercio delle pietre preziose - progetto pubblicato - , oppure il progetto per un ostello della gioventù in provincia di Salerno da un edificio nobiliare del XVII° secolo – non ancora realizzato – od infine la recente realizzazione di una casa di vacanze nei pressi di Viterbo in un ex magazzino con grotta – progetto pubblicato.

Roma 1989

Diploma di maturità Scientifica presso Liceo “Tullio levi Civita”

Napoli 1997

Diploma di maturità Artistica , grafica pubblicitaria e fotografia presso Istituto d’Arte statale di Torre Annunziata

Roma 1998

Attestato di Qualifica professionale Esperto in CAD Architettonico presso IAL  – 600 ore

Roma 1999

Laurea Quinquennale in Architettura presso Università degli Studi “La Sapienza” di Roma A.A. 1998-1999

Roma 2001

Corso per il Fascicolo dei Fabbricati presso Ces.Arch.

Roma 2001

Corso per l’aggiornamento in materia CAD architettonico e modellazione tridimensionale presso Ces.Arch. 

Roma 2002

Corso di formazione per la sicurezza sul lavoro edile, Coordinatore per la Progettazione e l’esecuzione dell’opera 
Dlgs 494/96 

Roma 2010

Corso di aggiornamento, I° e II° modulo Coordinatore per la Progettazione e l’esecuzione dell’opera Dlgs 494/96 
e Dlgs 81/08